venerdì 10 ottobre 2014

Chi non muore si ... riscrive !

Ecco, torno alla tastiera di questo blog dopo più di quattro anni  e lo ritrovo congelato nei miei pensieri di allora, leggendolo con emozioni nemmeno ancora sospettate in quel giugno.
Da quell'ultimo posto c'è stato ( giusto per fare un rapido riassunto )
* un viaggio di nozze
* la nascita di S.A. la Prima
* l'inizio di un'attività
* la nascita di M.E. , detta Melina
* il rifinire passioni come il cucito e il ricamo a mano e a macchina
* rischio di imparare a suonare il pianoforte ( ovviamente non diventerò Mozart, ma solo per limiti di età, non perchè sono stonatissima )
il tutto tenuto insieme da un susseguirsi di giorni conditi da tutto quell'alternarsi di gioie e piccole tragedie che caratterizzano la vita familiare ed individuale di ciascuno.
Oggi ritrovo questo blog, riverrà messo a lucido, foto varie, libri incredibilmente spostati sull'infanzia, settore che adoro ( tra tante banalità è in quell'angolo della libreria che si trovano i testi e le immagini più poetiche), un po' di lavoro ( eddai, non posso rinunciare ad un minimo di vetrina), un po ' di lavoretti e sopratutto nuove ricette.
Attenzione perchè qui sto provando seriamente a disciplinarmi, non saremo mai vegani, nè vegetariani in modo serio, ma ho ridotto il consumo di carne e derivati animali e uova, frutta e verdura al momento li compro grazie ad un associazione che li distribuisce biologici .
Ecco allora, pronti ?

Nessun commento: