giovedì 24 giugno 2010

Luna


Devo condividere, ma scrivendo non solo ricette, ho bisogno di condividere anche idee e pensieri, letture di ogni giorno e avventure straordinarie.
Il limite che mi ero autoimposta di scrivere qualcosa di universalmente condivisibile come una ricetta, che potrà non piacere ma nella sua natura è innegabile, non mi basta più. Devo infrangerlo e superarlo così da mantenere vivo questo salotto in cui possiamo incontrarci e scriverci e invitarci negli altri salotti di nuova mondanità.
                                                  


1 commento:

sorbyy ha detto...

Bel pensiero!!
Bellissima questa Luna!!
Il suo chiarore che risplende nel buio della notte, da un senso di pace!