mercoledì 29 aprile 2009

Assegnazione e canzone!!

Lo so, è un po' che non scrivo ricette ma cosa volete, tra gli esami, le lezioni e gli impegni mondani resta poco tempo, ma sopratutto, poca voglia!
Comunque ora assegnerò rapidamente "Esto blog..."
I bloggers non sono in ordine di importanza ovviamente:

- Cucinario di Nonna Ivana
- Cuochetta in punta di piedi
- Deliziando
- Dolci pensieri
- L'ape felice
- Laura....the happy house wife
- Sweet Sweet Lady Cocca
- The swan cake

Fino a lunedì sarò assente da questi schermi perchè andrò un po' al mare anche se inizio a dubitarne viste le bufere che si stanno abbattendo su Milano. Che tempo, è veramente sconcertante, ma che fine hanno fatto le tranquille pioggerelle di primavera cantate anche in Bambi ?
Pioggerella di primavera

Pioggerella di primavera
un motivetto tu sembri cantar
Pioggerella di primavera
Questo tuo suono nessuno può imitar
Non può imitar, non può imitar
Din din din din
Se di nubi si oscura il cielo
Con la tua musica lieti ci fai
Ma se il sol vuol squarciare il velo
Senza rancor te ne vai te ne vai
Senza rancor te ne vai
Pioggerella di primavera
Il tuo motivo mi piace ascoltar
Pioggerella di primavera
Con quanta gioia mi lascio bagnar
Goccia a goccia primavera
Che all'inverno dà l'addio
Pioggerella di primavera lieve cadrai
Pioggerella di primavera lieti ci fai
Pioggerella mi piace udire
E son tanto felice se prendo un acquazzon
Pioggerella mi piace udire
E son tanto felice se prendo un acquazzon
Se prendo un acquazzon
Se prendo un acquazzon
Lieta è la tua canzon
Lieta è la tua canzon
Amo tanto il tuo fruscio
Il tuo lieve scalpiccio.

Uff....non ricordavo fosse così lunga!! Finirla è stata proprio una bella soddisfazione :P

lunedì 27 aprile 2009

Grazie, grazie!!!

Buona settimana a todos!!! ( ma specialmente a quelli che passano da qui lasciando tanti commentini belli e partecipando alla mia raccolta!!! :P)
Devo proprio ringraziare anche ed in particolare le due broccole che mi hanno donato questo bellissimo riconoscimento
Ma si sa: ogni onore, un onere e così ecco che devo elencare " le 8 cose che mi ripropongo i fare"... 1) Pensare seriamente agli esami
2) mangiare con un po' più di ordine
3) scrivere una lettera alla nonna che vive a Rapallo
4) Comprare qualche nuovo libro
5) Ascoltare di più le persone
6) Pulire casa
7) Fare muffins allo yogurt (nuovi gusti e diverso olio..)
8) uff...l'ultima....devo dire che già le prime....portare un po' di cose da Milano a Bologna, tanto non le uso..

Bene, compiuta anche questa inenarrabile fatica devo passarlo ad un po' di bloggers, ma vi chiedo pazienza perchè non ricordo a quanti (oooops) e poi ci devo pensare!!!
Ora mi congedo, a presto!!!

venerdì 24 aprile 2009

E il tramontar dei giorni...

Già, anche questa settimana declina nell'appuntamento più amato da tutti: il fine settimana!!
Quali sono i vostri programmi?
Io torno questo pomeriggio a Bologna, c'è da festeggiare il compleanno del papà del mio fidanzato così ne ho approfittato per avere una scusa per ritagliarmi una mattinata solo per me!
Quando mi sono svegliata si Milano c'era il sole e abbiamo aperto subito la finestra della camera.
Mi sono affacciata per godere della prima freschezza del giorno, mentre ero tutta presa ad apprezzare il verde dell'erbetta, il rigogliere degli alberi al centro della piazza su cui vivo e altre cose idilliache del genere mi si è subito guastata l'atmosfera...una signora in bicicletta ha fatto un'allegra giostra lungo il perimetro della piazza cercando di raggiungere un'uscita della rotonda e intanto litigando con una macchina che la stava seguendo passo a passo..da quello che ho capito la macchina non la sorpassava e questo l'aveva fatta infuriare...insomma se ci lamentiamo dello spazio in questi viale e con questo traffico, loro cosa dovrebbero dire:

martedì 21 aprile 2009

Raccoltaaaa!!!

Ciao a tutti!!
E' da sabato che cerco di trattenermi dal pubblicare questa raccolta, ma la voglia è troppa e non riesco più a resistere!! Sono così curiosa che ho pensato persino di lanciarla come concorso per invogliare voi blogger a partecipare...In realtà ho il sospetto che esista già in circolazione, ma non mi è ancora capitato di incontrarla così io intanto la lancio, poi, se siete arcistufi dell'argomento ditemelo pure che ci penso su...
Insomma, c'è una ricetta che è dolce o salata, facile da realizzare, divertente, che fa giocare la fantasia e di grande effetto quando portata in tavola...poi è anche adatta all'arrivo di Maggio...avete indovinato?? No??? Va bene, ve lo dico io: la TORTA DI ROSE!! Già!!
Bene, ora che avete scoperto cosa riguarda il mio post e la mia raccolta le regole: mi sembra di aver capito che per fare le cose per bene si debba dare una data di inizio (oggi, 21 aprile 2009) e una fine (21 settembre 2009, ma sì..prendiamocela comoda e speriamo di essere in tanti alla fine!!). Poi vi chiedo di lasciare un commento a questo post con il link della pagina della vostra ricetta e di mettere l'immagine della mia raccolta con il riferimento a questo post sul vostro blog...non sono sicura di avere scritto in italiano molto correggiuto, ma abbiate pazienza!!
Nel caso mi fossi dimentica qualcosa me lo dite??
Ecco la meravigliosa immagine della RACCOLTA ROSA ROSAE !!!!Ecco la prima ricetta, la registro il 28 aprile 2009 (data che verrà ricordata più dello sbarco sulla luna..), il gentile dono è da parte della mitica Fiorella del blog scritto a 4 mani "Due Broccole in cucina"
http://duebroccoleincucina.blogspot.com/2009/03/torta-di-rose.html
Ora fate i bravi e seguite questo luminoso esempio :-))))

Ecco qui qualcun'altro che merita gloria: ricetta riferita al blog Bimbylandia senza firma personale, ma golosissima!!
http://bimbylandia.blogspot.com/2009/04/ciambella-di-rose-dolci-tm31.html

Nuova torta ad effetto svenimento dalla bontà!! Grazie Mariluna!
http://viadellerose-miceli.blogspot.com/2009/05/torta-di-rose.html

Manu e Silvia, di Spizzichi e Bocconi, hanno deciso di condividere con questa raccolta uno spizzico di
http://spizzichiandbocconi.blogspot.com/2009/05/torta-di-rose-con-asparagi-e-tonno.html
e un boccone di
http://spizzichiandbocconi.blogspot.com/2008/07/torta-di-rose-con-zucchine-e.html
......Grazie ragazze!!
E' con immenso orgoglio e grandissimo piacere che accolgo nella raccolta la strepitosa torta di Betty, autrice del "Blog di Betty":
http://lacasadibetty.blogspot.com/2009/06/una-serata-tra-amici-1-parte.html

Dopo il ritorno delle vacanze, i lavori e il trasloco ho il tempo di aggiungere le ultime ricette che magiche mani di fate hanno portato fin su questo blog:
La prima è Nicole, di "Dolce Passatempo", che ci offre una torta classica e di sicuro successo
http://dolcepassatempo.blogspot.com/2009/06/torta-rose.html

Francesca, nel blog "Il Giardino degli aromi" propone una torta golosissima e con un procedimento Bimby alternativo: http://ilgiardinodegliaromi.blogspot.com/2009/05/torta-di-rose-alla-stracciatella.html

L'ultimo bouquet non è paradossalmente un bouquet, Manu di "Tutta Farina del Mio Sacco" infatti con le sue rose ha fatto....scopritelo all'indirizzo:
http://tuttafarinadelmiosacco.blogspot.com/2009/09/lalbero-delle-rose.html

Grazie a tutte...presto uscirà il pdf. con questi capolavori

domenica 19 aprile 2009

Frittata delle ultime forze!

BUONA DOMENICA A TUTTE E TUTTI GLI AMICI INTERNETTIANI!!!!
Quali novità? Nessuna in effetti perchè abbiamo deciso di goderci in assoluta pigrizia gli ultimi due giorni di festa prima che ricominci la rumba dello studio!
Quindi ora posterò una ricetta che ho fatto venerdì sera dopo quei giri di cui parlavo nel post di ieri e che ho chiamato "Delle ultime forze" perchè, mentre ero in macchina sulla via di casa, non pensavo ce l'avrei fatta a preparare proprio nulla, invece....

Frittata delle Ultime Forze.

Ingredienti: 2 uova
1 zucchina
2 sottilette
un pochino d'olio e di acqua

Bene, per incominciare affettiamo a rondelle sottilissime la zucchina poi le disponiamo in una pirofilina con un po' d'acqua e facciamo andare il microonde a 650 w. per 4 minuti.
Intanto non si sta certo con le mani in mano: è necessario rompere le uova con attenzione per mettere solo gli albumi in una fondina e lasciare per un attimo da parte i tuorli nei loro gusci.
Con gli albumi aggiungere un pizzico i sale e sbattere così da renderli spumosini, a questo punto anche il microonde avrà fatto il suo lavoro (le zucchine saranno ammorbidite ma non mollicce). Le rondelle si possono mettere nella padellona che avremo fatto preriscaldare con un filo d'olio e un po' d'acqua, intanto mescoliamo velocemente gli albumi con i tuorli, un po' di pepe e curry.
Ecco che possiamo rovesciare il composto insieme alle zucchine, lo lasciamo cuocere sinchè non ci sembra solido e lo giriamo così che anche il lato superiore possa dorare leggermente, appena girata la frittata però dobbiamo aprire le sottilette e disporle dentro alla frittata che chiuderemo a portafoglio lasciandola però dorare ancora leggermente da entrambe le facce.
Ora potete servire con ancora qualche rondella di zucchina se ve ne sono avanzate.
Scusate l'orrore della foto, ma è già tanto che ci sia...A Richi è piaciuta molto, è una ricetta veloce e che è ottima anche tagliata a fiammiferi e mischiati ad un'insalata che ne ammorbidisce il sapore..!!

sabato 18 aprile 2009

E' arrivato il coniglietto...

e ormai se n'è anche andato alleggerito del suo carico di uova!
Ma invece torno io a postare dopo una settimana di assenza, eppure cosa si può pretendere: ero tornata dai miei quindi ritmi completamente diversi e poco poco computer ( ci sto cos bene in realtà senza...)!!!
Allora il giro di queste vacanze è stato Milano- Bologna, Bologna- Rapallo ( a trovare la nonna lì residente), Rapallo-Milano entro giovedì perchè iniziava il corso per fidanzati (Bello!!! C'è un sacco di gente carina).
Poi ieri, non contenti, siamo anche andati a Como e Lugano!! Già! Del resto c' era il sole, o quasi, e come si fa a resistere alla promessa di un risotto al pesce persico?
Dimenticavo che andando verso Rapallo ci siamo fermati a Forte dei Marmi per vedere com'era...abbiamo scoperto che è molto carina, ma che i cartelli per le autostrade sono messi in modi...fantasiosi?
Bè...vi annoierò con un po' di foto....

venerdì 10 aprile 2009

Premio blog creativo!!

Premiooooooooooooo!! Non mi resta che ringraziare Due Broccole in cucina e invitare chiunque passi da qui a prenderlo per portare un sorriso di primavera anche nel suo blog!! Un bacione a tuttissimi!!!!

mercoledì 8 aprile 2009

Concorsino?

Ve lo avevo preannunciato...mi sento piena di energie e sto diventando molestissima a lezione come sul blog...2 post al giorno? Ma stiamo impazzendo? Però bisogna dire che sono proprio cosine da poco daiiii!!!
Ecco questo ad esempio era solo per annunciare che vada come vada, ma faccio partecipare il Broccolo Infernale al divertente concorso lanciato da Cuoche dell'altro mondo!!
Ecco il "manifesto" e vediamo un po'...

E questa volta polpette!!

E' appena appena una settimana che voglio postare questa ricetta realizzata una settimana fa e di cui scoppio di orgoglio :P...cosa volete, sono le piccole gioie della vita!
Allora, diciamo che rientra tra quelle ricette della categoria "Mangerai quello che dico" e niente storie...anzi...ci sarebbe quasi quasi da fare il bis!!
Bene tutto è nato un giorno in cui avevo comprato il cavolfiore e la zucca per me che ne avevo tanta voglia e volevo fare il ragù per il mio tesorino per compensaro di aver preso tante cose che piacciono solo a me ( fino a prova contraria almeno!). Allora arrivo a casa e inizio a scoprire che avevo solo lo scalogno per il soffritto, niente polpa di pomodoro, ma non sono cose poi così vitali...ma quando scopro che la salsiccia è pure piccante e non la solita a cui siamo abituati...tragedia!! Decido di fare lo stesso un sugo di carne che surgelo con tanto macinato e solo metà salsiccia, ma dell'altra cosa farne?? Così sono nate queste polpette perchè 3 cose che odi possono farne una golosa!!

Polpette con verdure e poca ciccia


Ingredienti: Cavolfiore
zucca
salsiccia piccante
noce moscata
pan grattato
olio

Bollite il cavolfiore e la zucca, lasciateli raffreddare e schiacciateli con le mani in modo da farne un purè che amalgamerete alla salsiccia fino a fare un composto ben unito tricolore. La verdura dev'essere più della salsiccia così si riequilibreranno il dolciastro della zucca e il piccantino della carne, che emergerà solo come nota di fondo saporita!
Aggiungere la noce moscata e rimescolate un attimino.
Ora potete formare delle palline che coprirete leggermente con pan grattato e farete dorare nell'olio ben caldo.
Aaah!! Servite e gustate...non so...io le trovo veramente buonissime!!!!

martedì 7 aprile 2009

Raccolta di Giugiu!!

Ecco, fedele al proposito del post precedente ecco che partecipo alle attività del mondo blog!
Ripropongo lo strudel (ma sì...chiamiamolo così dai!!!) di zucchine e ricotta!
Ho anche visto che ho sforato il tetto magico delle 1000 visite!! Graaaaandeee!! Mitici tutti!! Grazie, grazie!! Eheheheheh!!
hum...Volevo aggiungere qualcos'altro, ma forse non era molto importante, dato che non me lo ricordo..mi accontenterò di mettere l'immagine della raccolta di Giugiu (Le mille e una delizia) con cui partecipo con la ricetta su ricordata.Avete visto che ho imparato a mettere i link "nascosti" nelle parole?!!! W me!!!

Un petalo di rosa

Care/i bloggers,
ieri sono tornata da Roma e leggendo i post di molti di voi stavo decidendo di non scrivere nulla, pensando alle vittime del terremoto che ha svegliato anche me alle 3 della notte tra domenica e lunedì.
Il mio ragazzo mi ha avvisato nel dormiveglia che c'era un terremoto e mentre aprivo gli occhi ho sentito la casa che ci ospitava tremare, tutti i soprammobili tintinnare, gli allarmi delle auto scattare e cercare di avvisare la gente assopita. Mentre programmavamo come scappare in strada se ne fosse seguita un'altra, abbiamo acceso la televisione su televideo, per l'aggiornamento delle notizie, per capire cosa fosse successo, per cercare di tranquillizzarci e tornare a dormire.
Purtroppo l'unico aggiornamento è stato il rilevamento del terremoto di scala 6.7 che ha distrutto tanto in Abruzzo.
Il posto era l0ntano da Roma, è lontano anche ora da Milano, ma il dolore per le vite che si sono spente è così vicino al mio cuore che faccio fatica a leggere il giornale, vedere i tg mi angoscia come raramente è successo.
Ma in queste occasioni, grazie al cielo, accanto al dolore più grande si manifesta tutta la generosità dell'animo umano, il motivo percui ogni giorno, anche in quelli più normali, dobbiamo continuare a sperare e ad avere fiducia nel mondo.
Ci sono sconosciuti che ospitano in casa loro vittime di questa catastrofe, altri che non appena saputo sono corsi a donare il sangue o denaro a seconda della possibilità. Ci sono stati vicini di casa completamente estranei che si sono aiutati a sfuggire alle macerie anche nelle ore più critiche, amici che lottano con la polvere e i calcinacci nella speranza di ritrovarvi sotto il volto che amano. C'è il medico che, intervistato da una cinepresa, piange per i bambini che non è riuscito a salvare e lo struggimento per quelli che desidera aiutare. E i pompieri, le forze dell'ordine e tutti i volontari che da giorni ormai sono accorsi, disposti a sopportare fianco a fianco dei terremotati la pioggia e il freddo di queste notti e di questo inizio di primavera inclemente con l' Aquila e provincia.
A tutte questi cuori vorrei mandare un grazie perchè sono loro il balsamo dell'umanità e sull'esempio di tutti i loro sforzi, cerco anch'io di non chiudermi in lutto, di non lasciare che la paura che ho provato, che provo mi sopraffagga, così continuerò a postare, a studiare e fare ogni cosa con la stessa energia di sempre, anzi con più di prima, perchè ora ogni gesto sarà nella speranza di dare più valore ad ogni cosa e di migliorare un pochino il mondo...per tutti!!!
Vorrei mandare un bacio sull'anima di tutte quelle persone...

giovedì 2 aprile 2009

I talenti delle fate!!

Buona giornata uggiosa!
Il buon vecchio Battisti non ne capiva il senso e le sottovalutava decisamente, forse sopraffatto dallo spleen che prende con questo tempo o forse perchè non aveva internet!!!
Le giornate come queste sono l'ideale per concedersi un po ' di pigrizia con la scusa che "..è il tempo..." e archiviare la questione!!
Oggi poi volevo postare una ricetta di polpettine per indurre chi odia le verdure a mangiarle a tradimento (hihihihihih), ma ho pensato che domani non riuscirò a scrivere nulla e che ho una cosa divertente da qualche tempo da condividere con voi di argomento Disneyano quindi...
La storia è che io devo essere a lezione alle 9, ma da brava ansiosa con gli orari arrivo sempre con 15 o 20 minuti buoni di anticipo. Non sempre in Accademia sono puntuali come me e a volte trovo il cancello sbarrato, così non mi resta che fare due passi nel circondario (quartiere veeeeramente lussuoso se i tuoi standard sono il bronx di NY). Insospettabilmente nella grande arteria del traffico milanese ai bordi della quale non mi resta che passeggiare (ovviamente c'è il marciapiede, ve l'ho detto che è un luogo lussuoso) si affaccia una cartoleria affascinantissima!! Di quelle con un sacco di gommine e matitine e temperinuccia, ma anche giocattoli, calendari e libercoli vari! Spulciando le sue vetrine un giorno mi è balzato agli occhi...Lo Scrigno dei Talenti di Disney Fariy!!!! Noooooooo!! Bellissimo!!!!!!!! Ovviamente me lo sono preso con la scusa che mi servivano proprio degli accessori mignon dato che tra un po' dovrò traslocare!!
Comunque ci sono un micro mattarello, un piccolo cucchiaio di legno, una siringa con 4 beccucci diversi, e un po' di stampini per biscotti di una grandezza dignitosa!!
All'interno del libretto c'è una simpatica storia e qualche ricetta divertente..insomma può essere un bel regalo per far scoprire ad una bimba di essere una vera Fata Cuoca!!