lunedì 9 novembre 2009

Margherite

Voi credete che si possano mettere a tacere delle storie? Io non credo: tutt'al più si possono nascondere tra la polvere dell'indifferenza, farla dimenticare, ma è impossibile annullarne il potere.
Cosa voglio dire? Che dovremmo sempre scrivere, raccontare o trovare in ogni modo il sistema di tramandarle perchè tanto una storia trova sempre il modo di farsi narrare.
Una volta, alcuni anni fa, scrissi una poesia, per scoprire, solo la settimana scorsa che già un poeta l'aveva scritta quasi uguale. Mi sono chiesta se per caso non l'avessi sentita, poi dimenticata e che mi fosse tornata in mente quando la scrissi, ma sono assolutamente certa di non averla mai sentita prima della settimana passata.
E non è certamente la prima volta che mi capita di pensare o scrivere cose già pensate o già scritte e non mi riferisco solo ad aforismi o poesie, ma anche cose comuni, convinzioni generali con cui ci si confronta tutti i giorni.
Cosa ci fa entrare negli stessi binari di pensiero? Cosa ci fa arrivare a uguali conclusioni espresse con le medesime parole senza essersi mai conosciuti, mai letti?
Non è il sesso, non è l'età o lo stile di vita...devono essere piccole cose quotidiane, che hanno attraversato il tempo e accumanato ogni essere umano, fino a metterlo in connessione con i pensieri comuni all'umanità.
Non so..forse sto un po' delirando, ma devo tenermi impegnata per non fare irruzione nel ristorante dove verrà ospitato il mio pranzo nuziale per riversare sulla proprietaria tutte le mie ansie.

Adesso alleggerirò un po' la situazione consigliandovi il link per la ricetta che ho seguito per la torta alle carote della foto qui sotto.

Torta alle Carote


La ricetta l'ho presa dal sito: www.gnamgnam.it

15 commenti:

Mirtilla ha detto...

originalissima davvero!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Molto interessante il quesito che ti sei posta, a volte si assorbono cose, pensieri, frasi anche se non ce ne rendiamo conto, ma è anche vero che il pensiero umano viaggia su un binario unico, seppur pieno di deviazioni. Forse la risposta al tuo quesito è che siamo semplicemente umani e quindi niente di ciò che è umano ci è estraneo!
La torta è una squisitezza, ne abbiamo preparata una simile pochi giorni fa, prenderemo nota di questa ricetta!
Un abbraccio da Sabrina&Luca

iana ha detto...

Che buona la torta di carote!
Auguroni per il matrimonio!
Eh già... a volte uno pensa di aver un'idea originalissima e invece ce l'ha avuta già qualcun'altro! ;)

Ago ha detto...

Devo dire che le tue mille domade...me le sono poste anch'io tante volte...è strano, ma è proprio così come scrivi tu!
la mente umana è davvero un mistero!!!
Questa torta la farò, mi piace molto!
Bacioni
Ago :-D

Nanny ha detto...

concordo in pieno con il tuo pensiero,la mente umana è una continua scoperta1
Adoro la torta di carota,questa poi a quest'ora mette un languorino :P

ele ha detto...

ciao sono eleonora, siamo nello stesso gruppo "swap" e quindi sono passata per conoscerti meglio, molto carino ed interessante il tuo blog. sono contenta dell'abbinamento. passa da me alice e martino sono ansiosi di conoscerti. a presto baci
ele alice e martino

Gunther ha detto...

torta di carote aiuta anche a combattere l'ansia :-)) ottima scelta

Polinnia ha detto...

ciao marialessandra sono cecilia dello swapp natalizio!!!! complimenti per il tuo blog e per questo bel post...e pure per la torta alle carote, io non l'ho mai fatta, sai?!
la prossima settimana mi attivo per lo swap !!!!!

Nanny ha detto...

Ottimo dolce per staccare la spina e coccolarsi un pò ummmmm

FeF ha detto...

auguri per il nuovo anno, che ti porti serenità, pace e tante cose belle
bacioni
Fiorella e Francesca

Vanessa ha detto...

ciao come membro dell'associazione golosi ti contatto per segnalarti una bellissima iniziativa di beneficenza
NeroNero.it bandisce un premio di beneficenza per Chefs Sans Frontières.
Tema: la miglior ricetta a base di caffè.


per maggiori info:
http://dolci-pasticci.blogspot.com/2010/01/neroneroit-bandisce-un-premio-di.html

grazie baci e buona giornata :D

Mammazan ha detto...

Mi piace molto l'incipit del post come pure la torta ma...cliccando su www,gnamgnam,it non appare nulla ....hai fatto qualche errore di trascrizione?????
Un saluto

colombina ha detto...

bellissima, poi la torta di carote mi fa sentire alice nel paese delle meraviglie, non so bene il perchè!! Brava

piera ha detto...

Ciao, sono stata un po' assente nell'ultimo periodo, ma ora riprendo in mano il mio blog e torno con il pdf della mia raccolta "con un chicco di riso, alla quale hai partecipato anche tu...baci a presto

Gunther ha detto...

sono passato per un saluto, ci manchi tanto un bacio